Torna alla lista

#347 Dicembre – Febbraio 19/20

Questo numero di Flash Art intitolato Intermedialità approfondisce il medium quale entità polisemica, riprendendo il concetto elaborato da Dick Higgins riletto ora da Patrizio Peterlini, e ricordando la tempestività con cui la rivista ha veicolato la ricerca di Fluxus, poesia visiva e poesia concreta. 

Partendo da figure pionieristiche come Aldo Tambellini teorico dell’Electromedia environment che realizza appositamente un progetto visivo espandendo ancora una volta la sua visione sul “Nero”, in queste pagine troverete circa sessant’anni di produzioni artistiche e di ibridizzazioni fra arte, film, musica e club culture. 

Leggi tutto
€8
[50]
[70]
[70]
[70]
[70]
[70]
[70]

Questo numero di Flash Art intitolato Intermedialità approfondisce il medium quale entità polisemica, riprendendo il concetto elaborato da Dick Higgins riletto ora da Patrizio Peterlini, e ricordando la tempestività con cui la rivista ha veicolato la ricerca di Fluxus, poesia visiva e poesia concreta. 

Partendo da figure pionieristiche come Aldo Tambellini teorico dell’Electromedia environment che realizza appositamente un progetto visivo espandendo ancora una volta la sua visione sul “Nero”, in queste pagine troverete circa sessant’anni di produzioni artistiche e di ibridizzazioni fra arte, film, musica e club culture. 

Il medium, che dagli anni Novanta è stato letto come campo espanso e sdoganato da una specificità legata alla materia di cui è conduttore, è oggi utilizzato dalle giovani generazioni di artisti in una modalità sempre più ambientale e immersiva.

RECENSIONI → ◯ Gaia Fugazza – Haroon Mirza ◯ The Parrinos ◯ Cesare Viel ◯ Inge Mahn ◯ Richard Artschwager ◯ Francesco Gennari ◯ Berlinde De Bruyckere ◯ Hans Hartung ◯ Emilio Prini ◯ Jannis Kounellis ◯ Piero Manai ◯ Luca Vitone ◯ Yoan Capote ◯ Who Knows One  Robert Morris ◯ Sublimi Anatomie  Peter Fend