Torna alla lista

#330 Dicembre 2016 – Gennaio 2017

“Nelle immagini della mucca pazza c’erano una disperazione, una bellezza, un’angoscia e un erotismo che mi hanno colpita. Ho cominciato da queste morti collettive, da questa visione degli animali che si inclinano insieme, disperatamente, nei fossi o in riva ai fiumi, con gli zoccoli tesi verso l’alto. Ho subito fatto dei disegni, degli acquerelli, e li ho buttati su sacchi che avevo fatto intelaiare”.


— Carol Rama

Leggi tutto
€6
[50]
[70]
[70]
[70]

“Nelle immagini della mucca pazza c’erano una disperazione, una bellezza, un’angoscia e un erotismo che mi hanno colpita. Ho cominciato da queste morti collettive, da questa visione degli animali che si inclinano insieme, disperatamente, nei fossi o in riva ai fiumi, con gli zoccoli tesi verso l’alto. Ho subito fatto dei disegni, degli acquerelli, e li ho buttati su sacchi che avevo fatto intelaiare”.


— Carol Rama

News:
La Biennale de l’Image en Mouvement a Ginevra; Davide Mazzoleni su Mazzoleni Art a Torino e Londra; Fabio Caparezza Guttuso sul Museo Guttuso di Bagheria (PA); Franco Noero sulla Galleria Franco Noero a Torino; Piero Mascitti su Mimmo Rotella; INCURVA e Curva Blu; “Le Grand Balcon”: la Biennale di Montréal; la differenza tra mercante e collezionista nella vendita di opere d’arte.

In primo Piano:
Taccuino di un artista cinetico Ivan Picelj
di Getulio Alviani

Kerry James Marshall
intervista di Helen Molesworth

Massimo D’Anolfi e Martina Parenti
intervista di Andrea Bellini

Carol Rama
intervista di Marcella Beccaria

Italo Zuffi
di Michele D’Aurizio

In Bilico:
Au Commencement il y a la lumière: Francesco Lo Savio, Amalia Del Ponte, Diego Marcon
di Federico Florian

Time Machine:
Mimmo Rotella
di Pierre Restany

Brand New:
Emanuele Marcuccio
intervista di Samuel Gross

Recensioni:
16a Quadriennale d’Arte, Roma; Milano: Alberto Di Fabio, Luca Tommasi; Santiago Sierra, Prometeogallery; Sadie Benning, kaufmann repetto; Mendrisio (Svizzera): Per Kirkeby, Museo d’Arte; Bergamo: Carlo Benvenuto, GAMeC; Torino: Francesco Barocco / Giulio Paolini, Studio Salvo; Wael Shawky, Castello di Rivoli / Fondazione Merz; Trento: Andrea Galvani, MART; Verona: Pier Paolo Calzolari, Studio La Città; Genova: Tobias Putrih, Pinksummer; Bologna: Dayanita Singh, MAST; Firenze: Manfredi Beninati, Poggiali; Roma: Kiki Smith & Betty Woodman, Lorcan O’Neill; Oliver Ressler, Fondazione Pastificio Cerere / The Gallery Apart; Napoli: Wolfgang Laib, Alfonso Artiaco; Victor Burgin, Lia Rumma; Polignano a Mare (BA): Driton Selmani, Ex Chiesetta; Bagheria (PA): Vittorio Messina, Adalberto Catanzaro.